Sergio e Alessandro - San Quirico D'Orcia

Aggiornato il: lug 28

Abbiamo incontrato Sergio e Alessandro in un caldo pomeriggio di inizio luglio. San Quirico d’Orcia è stranamente pieno di turisti italiani, questo nuovo tempo almeno ci sta insegnando a visitare la nostra Italia. 


Abbiamo incontrato Sergio e Alessandro in un caldo pomeriggio di inizio luglio. San Quirico d’Orcia è stranamente pieno di turisti italiani, questo nuovo tempo almeno ci sta insegnando a visitare la nostra Italia. 

Arriviamo al palazzo del capitano in pieno centro storico e scopriamo qualcosa che non ti aspetti: una Palazzo del 400 ben incastonato nel complesso dei palazzi del centro storico e che nasconde al suo interno un vero paradiso terrestre: appena entrati nella hall troviamo a pavimento una finestra su una cantina che custodisce preziosissimi vini, tutto intorno a noi esposizione di prodotti tipici della val d’Orcia dalla pelletteria alle fragranze Toscane, tutto ben disposto e fuso con l’arredo che sa di Toscana e di elegante, di buono e di raffinato. Nulla è lasciato al caso. 

Saliamo le scale e scopriamo il meraviglioso Horto del Capitano che fra pergolato di glicine, lavanda e rosmarino cela piccoli salotti e angoli relax che conducono ad una piscina ricavata da un’antica vasca etrusca e ancora alla Capanna delle acque di Poseidone e alla Capanna di Adamo ed Eva

Sotto il fico secolare. Un’esclusiva zona spa fra i profumi delle erbe toscane nel cuore del borgo storico. Tutto il palazzo è allestito con arredi toscani e pregiate stoffe italiane.  Sergio e Alessandro ci aspettano in una delle suite king romantic wellness, una camera con un bellissimo camino che fa da sfondo alla grande jacuzzi al centro della stanza. È qui che la nostra coppia di oggi sarà ospite del palazzo del Capitano e di LIBERAMORE.  Alessandro ha lo sguardo vivido ma è piuttosto riservato, lascia che Sia Sergio con la sua vitalità e la sua verve a raccontarci di loro.  Sergio è un interior designer e Alessandro direttore di un supermercato a Firenze. Ci raccontano della loro vita prima del lockdown, di cene vissute nel focolaio domestico a condividere aneddoti sulla giornata appena trascorsa e a progettare il futuro, a parlare di cose più o meno futili, a sorridere sorseggiando un buon vino o a discutere di argomenti più impegnati. Cene che non sono solo mangiare, ma che sono vivere e condividere pezzi di vita vissuta separatamente, assetati di raccontarsi l’uno all’altro.  La pandemia ha rapito questo momento magico, lo ha reso spento, senza fiamma, senza voglia di parlare perché ogni parola riaccende il ricordo di cosa gli occhi sono stati costretti a vedere durante la lunghissima giornata di lavoro. C’è solo voglia di spegnere il cervello, cercare riparo nel sonno e sperare che tutto finisca presto.  L’emozione e la paura nel loro racconto è palese. Come a oggi però è palese insieme a noi la loro speranza e la voglia di andare avanti.  Ci siamo dati appuntamento sotto gli occhi di Iddu alle Eolie, luogo del cuore di Sergio. E prima o poi manterremo la promessa.  Il nostro Grazie con questo servizio vuole toccare la categoria dei commessi dei supermercati che non ha mai smesso di aiutare la popolazione con il loro servizio.  Grazie a tutti i partecipanti a questa tappa Toscana!  San Quirico d’Orcia  capitano collection Palazzo del capitano https://www.palazzodelcapitano.com Carlo Galassi  Florist Lucrezia Albrizio Crilu Flower  lucia Saltalamacchia www.instagram.com/luciasaltalamacchia Caterina pelosi mua oh my Blush! www.ohmyblush.it Hair stylist rinaldi emanuela  gabriele malagoli www.malagoliwedding.com ilaria Valerio wp  Alice rossetto www.instagram.com/serigraficforwedding Guglielmo Meucci https://www.guglielmomeucci.com/ Accessori Pianigiani http://www.pianigianibags.com/it/index.html




6 visualizzazioni