Greta e Davide - Isola D'Elba

Aggiornato il: lug 28

L’isola d’Elba è la prima tappa, il progetto che diventa realtà.


Ci incontriamo per la prima volta oltre gli schermi e iniziamo a studiarci anche con gli occhi. Gabriele, Carlo, Caterina e Lucia. Quattro sognatori uniti dal mondo degli eventi.

È bello riprovare questa sensazione di collettività, era un senso sopito, sostituito da una socialità virtuale che ci anestetizza e ci rende asociali cittadini del web.

Dopo che la nostra fondatrice Lucia ha rincorso invano la nave sul porto di Piombino in una scena degna delle comiche italiane abbiamo aspettato la corsa successiva raccontandoci un po’ di aneddoti sul lockdown e sulle nostre speranze future.

Il viaggio ha inizio già qui.

Sbarcati a Porto Ferraio ci accoglie subito Silvia Sottocasa la wedding planner di supporto sull’isola. Ci abbracciamo come amici che non si vedono da tanto tempo, ma è il nostro primo incontro.

Per molti di noi è la prima volta sull’isola e i nostri occhi rimangono ammaliati da tanta bellezza.

Arriviamo al camping villa Santa Maria che ci ha ospitati per la notte, sistemiamo le nostre cose e andiamo subito a conoscere Greta e Davide che ci aspettano a Villa Ottone dove svolgeremo parte del servizio.

Greta è medico all’ospedale di Pavia nel reparto di ostetricia e ginecologia e ci racconta che sono stati momenti difficili. momenti in cui la nascita di un bambino riportava un minuto di sorriso e speranza ma in un clima di terrore e incertezza.



ci perdiamo nei racconti e ascoltiamo Greta ricordare i momenti trascorsi in corsia.

A un certo punto scorgiamo nei suoi occhi un misto fra malinconia e divertimento, butta un’occhiata veloce all’orologio e sorridendo ci dice che a quest’ora proprio in questo giorno e proprio su quest’isola avrebbero dovuto diventare marito e moglie. Il covid non lo ha permesso.

A questo punto siamo a bordo del gozzo “il paradiso dei delfini” e in nome del mare si promettono che torneranno felici e porteranno a termine quello che è solo rimandato.

Scattiamo in assoluta armonia, fra le colonne di Villa Ottone, a cerca di delfini con Matteo e infine andiamo a dominare golfo stella dall’agriturismo La Riccia.

La prima tappa è stata fantastica, ricca di emozioni e panorami bellissimi che porteremo con noi nei nostri ricordi più belli.

E abbiamo deciso che ogni tappa si concluderà con questo scatto



#vacanza

9 visualizzazioni