Maria Chiara & Marco - Venezia

È fine luglio, fa caldo, ma c’è odore di pioggia nell’aria. Siamo a Venezia e i nostri occhi sono pieni di bellezza.

Ci accoglie Stefania al Ca’Nigra, palazzo storico sul Canal Grande appartenuto a Costantino Nigra. Possiamo ammirare un meraviglioso ambiente veneziano intriso di storia, fedelmente ristrutturato e arredato con pezzi unici e in linea con lo stile elegante.

Stefania ci illustra le sale e i giardini, uno di cui affacciato direttamente sul canal grande raccontandoci come il Ca’Nigra sia uno dei luoghi incantevoli di Venezia dove chiedono di svolgere feste di matrimonio coppie da tutto io mondo.


Riemergiamo dai racconti di Stefania e incontriamo Mariachiara e Marco, dopo i primi saluto iniziamo subito a conoscerci e a entrare nella vita di un’altra coppia: si sono conosciuti nel 2009 in una vacanza di lei al mare dopo gli esami di maturità, ed il giorno che dovevano rientrare il ragazzo di una delle sue amiche ha deciso di venirla a prendere accompagnato da un gruppo di amici, per passare la giornata tutti insieme. Ecco che vede Marco per la prima volta: colpo di fulmine. Dopo qualche ora passata insieme fantasticava già sull'uscire con lui e sul mettersi insieme... “Se ci ripenso adesso dico che è stato amore a prima vista, almeno per me. - dice Mariachiara - “Scopro solo dopo di piacergli e quindi mi butto e gli chiedo di uscire. L'inizio non è stato facilissimo, entrambi frequentavamo due persone diverse e ho dovuto corteggiarlo io.”

Questo 2020 è un anno speciale per loro perché stanno organizzando le loro nozze e questa pandemia, come per tutti il resto, ha stravolto tutti i piani.


È successo tutto molto in fretta, Marco dopo un periodo iniziale rimane a casa dal lavoro in cassa integrazione mentre Mariachiara prosegue a lavorare in UTIC (Terapia Intensiva Cardiologica) all'ospedale di Mirano.

Ci racconta il panico che ha vissuto insieme a tutti i colleghi: il non capire come gestire al meglio il contatto con i pazienti, l’arrivare di informazioni frammentarie, la paura di essere contagiati dilagava. Aumentava ogni giorno la sensazione di essere abbandonata al destino, microscopica, sopraffatta da ciò che la circondava. “Ho convissuto con la paura di ammalarmi e soprattutto di poter contagiare Marco. A tutto lo stress dovuto alla situazione lavorativa si aggiunge il lockdown e l'incertezza per il futuro. Arrivati a un passo dal poter coronare un sogno dopo tanti anni e dall'intraprendere un nuovo viaggio insieme, tutto si ferma. Sconforto e incertezza sono stati i sentimenti che più spesso ci hanno accompagnati da marzo a giugno.”


Ricorda in particolare un giorno in cui è scoppiata a piangere, l'unica volta in questi mesi: dopo aver accumulato tutto lo stress, credendo di riuscire a reggere il colpo, pensando che alla fine era stata fortunata, che sia lei che i loro cari stavano bene, che c'erano persone molto più in difficoltà di loro, finchè a un certo punto non ha più retto e si è lasciata andare allo sconforto. Dice si sentirsi in colpa a ripensarci, ma in quel momento si sono sommate tante piccole cose e la paura che la situazione non sarebbe migliorata. Sono stati mesi difficili, dalla paura del contagio alla gestione di nuove routine in casa, al non poter vedere e abbracciare i loro cari.


Mariachiara e Marco si sono sposati mantenendo la data precedente, cioè il 23 agosto 2020 e questo nostro servizio è stato il nostro piccolo regalo per loro.

Difficile dire quante cose siano cambiate nella nostra vita, dalle abitudini al modo di rapportarci agli altri. Difficile dire quanto durerà quest'incubo e fingere di non avere paura di ciò che ci aspetterà. Vogliamo però cercare di mantenere un atteggiamento positivo per chi ci sta intorno ma soprattutto per noi stessi: abbiamo voglia di sorridere e riprendere a vivere!





Hanno partecipato a questa tappa veneziana 


#liberamoreveneto

Lucia Saltalamacchia 

Carlo Galassi

Caterina Pelosi

Anneris Flower Farm

Stefania Stea Ca’Nigra Lagoon Resort 

Valeria D’Angelo 

Alice Rossetto

@serigrafic_for_wedding  

@carlogalassi 

@luciasaltalamacchia 

@annerisflowerfarm

@canigralagoonresort_venice

@ohmyblush.it

@valeriadangeloph

@liberamore_


1 visualizzazione